Da diverso tempo uno dei problemi sorti nella condivisione dei link su Facebook è la mancanza di poter scegliere l’immagine di anteprima, cosa che era sempre stata molto utile. Le cause di questo errore possono essere molteplici: cache errata, tag Open Graph non impostati correttamente, o altri possibili problemi.

In ogni caso, si tratta di un problema comune che possiamo risolvere facilmente.

Le possibili soluzioni, testate personalmente sono:

  • Caricare una immagine selezionata in precedenza nel post su Facebook
  • Utilizzare Yoast se l’immagine di anteprima non appare su Facebook
  • Utilizzare lo strumento di debug di Facebook

Caricare una immagine selezionata in precedenza nel post su Facebook

La soluzione più semplice è scegliere già una immagine che potete utilizzare come riferimento per la pagina che volete pubblicizzare su Facebook.

Per accedervi dovrete cliccare sul simbolo della condivisione.

Il consiglio è di utilizzare immagini che abbiano una dimensione di 1200 x 630 pixel.

Lo svantaggio di questa soluzione è che se altri condividono una tua pagina su Facebook verrà fuori il problema dell’anteprima fino a quando non sarà risolto.

Utilizzare Yoast se l'immagine di anteprima non appare su Facebook

Oltre a essere un plugin ottimo in funzione SEO, Yoast SEO può essere utilizzato per l’ottimizzazione dei social, impostando i tag Open Graph e nel caso di Fecebook si tratta di titolo, descrizione ed immagine che saranno visualizzati quando un post è condiviso sul social network.

Per accedervi dovrete cliccare sul simbolo della condivisione.

Qui sarà possibile scegliere l’immagine che dovrà comparire quando si condivide una pagina su Facebook. Sono presenti i campi per il Titolo della pagina da mostrare sul social network e la descrizione. 

Utilizzare lo strumento di debug di Facebook

Per il problema dell’immagine di anteprima, la soluzione migliore è quella di utilizzare Yoast SEO.

Se però notate che il problema continua anche dopo l’impostazione fatta sul plugin di Yoast, la causa potrebbe essere la cache memorizzata da Facebook; la soluzione migliore è utilizzare il debug di Facebook, raggiungibile al link https://developers.facebook.com/tools/debug/

Oltre a fare una diagnosi dell’errore, usando il debug tool, puoi far effettuare a Facebook una nuova scansione del post e ricaricare quindi il file dell’immagine.

 

Per usare lo strumento fornito da Facebook, basterà inserire l’URL della pagina in questione e cliccare su Debug; a seguire si aprirà una schermata come la seguente:

Cliccando su Esegui lo scraping si eseguirà la pulizia della cache memorizzata su Facebook e l’immagine verrà caricata, così si potrà aggiornare e condividere il post su Facebook senza problemi.